... ECCO COME ...

ORGANIZZARE IL VOSTRO MATRIMONIO!

Organizzare un bel matrimonio non è certo cosa semplice. Ci sono tanti dettagli a cui pensare: La chiesa,gli addobbi floreali, le bomboniere,la musica,fotografo,viaggio di nozze... di seguito troverete una guida che vi aiuterà nei vostri preparativi fino al giorno del fatidico SI'.

1 ANNO PRIMA

LA CHIESA:

Il primo passo da fare è scegliere la chiesa dove sposarvi (chiaramente per un matrimonio religioso). Ogni chiesa ha la sua procedura da seguiree un suo calendario matrimoni. Se non desiderate sposarvi nella vostra parrocchia,dovete prenotarvi un anno prima. Una volta prenotata la chiesa la data è ufficialmente fissata!!

LA CASA:

Se avete intenzione di acquistare la casa in cui andare a vivere, almeno un anno prima dovete concludere il contratto di acquisto, così avrete il tempo per fare qualche lavoro interno e acquistare dei mobili adeguati che a volte richiedono tempi di consegna lunghi.

LISTA DEGLI INVITATI:

Stilate una prima lista degli invitati. Vi servirà per dare un numero indicativo al ristorante.

IL RISTORANTE:

Una volta compilata la lista approssimativa degli invitati, potrete scegliere il ristorante con la sala adatta alle vostre esigenze. Se potete cercate di trovare un ristorante non molto lontano dalla chiesa.

10 MESI PRIMA

IL FOTOGRAFO:

La scelta del fotografo non si può improvvisare. Contattate con anticipo un professionista, visionando i suoi precedenti lavori. Cercate di ottenere dal vostro fotografo la promessa che oltre le pose canoniche dei momenti salienti, possa esserci nel vostro album qualche foto magari scattata di nascosto...un album con tutti questi elementi sarà da considerarsi completo.

CORSO DI PREPARAZIONE AL MATRIMONIO (CORSO PREMATRIMONIALE) Chi vuole sposarsi in chiesa, deve seguire obbligatoriamente il corso di preparazione al matrimonio. Il corso dura circa 2 mesi 1 volta a settimana (varia da parrocchia a parrocchia ). La frequenza è obbligatoria. Vi consigliamo di seguirlo 10 mesi prima, perchè da qui partono tutti i giri per i documenti.

6 MESI PRIMA

I DOCUMENTI:

Concluso il corso di preparazione al matrimonio, il parroco vi rilascerà un modulo (al parroco avrete già consegnato i certificati di battesimo e cresima di entrambi). Con tale modulo si prende appuntamento per il giuramento in comune. Da ricordarsi che dal giuramento, bisogna sposarsi entro 6 mesi e che il comune affigge le vostre pubblicazioni per circa 2 settimane. Dopo la pubblicazione bisogna portare il foglio delle pubblicazioni dove è stato fatto il corso di preparazione. Qui si compilerà un modulo da portare in vicariato. Dal vicariato, si porterà il tutto nella parrocchia dove ci si sposa.

SCELTA DEI MUSICISTI:

La scelta dei musicisti rimane molto difficile, affidatevi a dei professionisti (non solo a voce ) ATTENZIONE : Molti sono i musicisti che si propongono con tastiere o altri strumenti, ma la maggior parte non conosce nemmeno la musica...( FANNO FINTA !!! ). Assicuratevi fissando un appuntamento per ascoltarli o chiedere quando suonano dal vivo, capirete subito se si appoggiano a delle basi (cosa lecita ) suonando e cantando dal vivo o utilizzano il playback (tastiera, voci ecc). A quel punto capirete chi avrete davanti, se il solito pianobar che trovate dietro l'angolo o avete di fronte a voi dei musicisti e cantanti che sapranno veramente stravolgere e deliziare la vostra giornata. Dovranno essere in grado di gestire al meglio il vostro matrimonio dalla chiesa, alla parte soft come l'aperitivo, al banchetto fino alla festa a tutti gli effetti sapendo interagire con gli invitati con animazione ballo e tanto coinvolgimento. Diffidate da chi costa poco e offre tutto!!! Ricordatevi non ci sarà una seconda possibilità!!!

NOLEGGIO AUTO:

L' auto della sposa può anche essere l'auto buona di papà o di un amico particolarmente vicino, con tanto di autista o addirittura c'è chi preferisce una carrozza con cavalli... A bordo siederanno oltre l'autista,cocchiere ecc la sposa accompagnata dal padre. Dalla chiesa al luogo del ricevimento lo sposo può prendere la guida dell'auto ma non è obbligatorio.

IL VESTITO DA SPOSA:

Il vestito da sposa è una scelta importante, è l' immagine del matrimonio. I negozi vi faranno misurare i loro modelli e poi il vostro vestito sarà confezionato circa in 2 mesi prima del grande giorno. La scelta definitiva deve avvenire almeno tre mesi prima del matrimonio, per eventuali ritocchi all' abito e per la scelta degli accessori. E' bene anche qui cominciare a cercare per tempo e farsi accompagnare dalla mamma, dalla sorella o dall' amica del cuore ma ricordatevi che lo sposo non deve vedere l'abito da sposa prima della cerimonia.

BOMBONIERE E PARTECIPAZIONI:

Le bomboniere e le partecipazioni, posso essere assemblate dagli sposi in base ai loro gusti e immaginazione... Se desiderate ci sono anche i segna posto da mettere a tavola. Normalmente si consegnano bomboniere particolari ai testimoni e ai genitori. Le partecipazioni vanno consegnate o spedite una a famiglia. Ricordate che i tempi di consegna variano da negozio a negozio.

3 MESI PRIMA

ADDOBBI FLOREALI E BOUQUET:

I fiori danno un contributo importante al matrimonio. Tutto deve essere in sintonia, affidatevi ad un fiorista di fiducia. Il bouquet è l'ultimo omaggio che il fidanzato fa alla futura sposa. E lui a sceglierlo e consegnarlo a casa della sposa. Riguardo alla sorta del bouquet, verrà lanciato a caso tra tutte le ragazze nubili (chi lo prenderà dovrebbe sposarsi entro breve periodo).

IL VESTITO DA SPOSO:

Lo sposo può anche decidere di personalizzare la cerimonia con un tocco inedito nell' abbigliamento. Da evitare assolutamente calzini corti e lo smoking, adatto a una serata di gala o ballo ma non a una cerimonia.

IL VIAGGIO DI NOZZE:

Andate in un agenzia e prendete i depliant su ogni parte del mondo e decidete per tempo, soprattutto se vi sposate in estate. E' il periodo in cui ci si sposa di più e il periodo in cui la gente va in ferie. Potete rischiare di non trovare posto per ciò che avete scelto sui depliant.

IL PARRUCCHIERE:

Conferma al tuo parrucchiere di fiducia la data del tuo matrimonio, così non prenderà altri impegni quel giorno e potrà essere a tua disposizione. Quando vi affidate ad un coiffeur non dimenticatevi di fargli vedere l' abito (anche in foto) in modo da poter prevedere l' effetto dell' acconciatura in combinazione.

2 MESI PRIMA

SPEDIRE LE PARTECIPAZIONI:

E il momento di spedire le partecipazioni, la gente si deve organizzare. Non inserite il bigliettino della lista di nozze nella partecipazione (è di cattivo gusto). Gli stessi invitati vi chiederanno se avete depositato una lista o no.

LA LISTA DI NOZZE:

E' consigliabile depositare una lista nozze per evitare doppioni, per avere regali graditi non solo a voi ma anche per chi deve affrontare il problema di cosa regalarvi. Per prima cosa decidete che genere di regali volete ricevere (casalinghi, elettrodomestici, ecc.) e preparate un elenco informale degli oggetti che volete mettere in lista. Poi vi recherete al negozio e il gestore vi aiuterà a scegliere. Depositate la lista prima che arrivino le partecipazioni. Appena arriveranno le persone cominceranno a chiedrvi del regalo.

I TESTIMONI:

Per la legge sono sufficienti solo due testimoni. E' usanza comune sceglierne quattro o addirittura sei. Devono essere maggiorenni e il loro unico impegno è la firma sul libro alla fine della cerimonia che garantisce legalità. Ma l' impegno affettivo va oltre l'impegno formale. Cercate di sapere se la persona che avete scelto desidera ricoprire questo ruolo. Scegliete anche in modo che non ci rimanga male nessuno.

1 MESE PRIMA

LA PROVA DAL PARRUCCHIERE:

Circa un mese prima il vostro parrucchiere vi convocherà per la prova dell' acconciatura e del trucco in linea con il vestito che avete scelto.

DECIDERE IL MENU':

Se non avete deciso il menù al ristorante quando avete prenotato, è il momento di farlo. Potrete decidere un menù a base di pesce, di sola carne o pesce e carne. Deciderete così anche il prezzo. Concordate così anche i prezzi della stampa dei menù e degli addobbi dei tavoli che possono non essere compresi.

LE FEDI:

Ora è la volta delle fedi. A volte le regala un testimone. Il cuscinetto delle fedi è d'obbligo, è possibile che ve lo presti qualche amica che si è già sposata, altrimenti si acquista dove avete comperato il vestito o nei negozi di bomboniere.

2 GIORNI PRIMA

FESTA SUL POSTO DI LAVORO:

Vi spettano 15 giorni per legge di congedo matrimoniale. Organizzate un piccolo rinfresco con i colleghi. Consegnate un sacchettino di confetti ad ognuno.

ADDIO AL CELIBATO E AL NUBILATO:

Se avete intenzione di festeggiare l' addio al celibato e al nubilato, vi consigliamo di non organizzarlo il giorno prima per non stancarvi troppo e non avere un aspetto stanco il giorno dopo. A voi la scelta di cosa fare con gli amici o amiche: una pizza, una cena, discoteca, ecc... la scelta è ampia.

ESTETISTA:

La depilazione e il pedicure è chiaramente d'obbligo. La manicure in genere si dedica la mattina del matrimonio. Le mani sono in primo piano e devono essere perfette.

IL GIORNO DEL MATRIMONIO:

FINALMENTE è ARRIVATO IL GRANDE GIORNO:

Tutti saranno intorno a voi: il parrucchiere, il fotografo, il fioraio che vi consegnerà il bouquet... arriva la macchina....Tutto è pronto ......potete andare... GODETEVI LA VOSTRA MERAVIGLIOSA GIORNATA!!!!

Luigi Dimino "Duo Distratto", vi aspetta per rendere indimenticabile la vostra giornata.

1 MESE DOPO

I BIGLIETTI DI RINGRAZIAMENTO:

Bentornati!!! Siete tornati dal viaggio di nozze, rilassati e riposati. L'ultimo impegno che vi rimane è spedire i biglietti di ringraziamento a tutti coloro che vi hanno fatto un regalo o gli auguri.

CON LA SPERANZA DI ESSERVI PIACIUTI SOTTO VARI ASPETTI.......

NON RIMANE CHE FISSARE UN APPUNTAMENTO CON IL "DUO DISTRATTO"!!!

Ciao Luigi Dimino